APRILE/SETTEMBRE 2017        ITALIA  MESSICO   1 – 1

Non è stata una partita di calcio che infiamma gli animi, esalta lo spirito ma divide due squadre; è stato uno scambio culturale che ci  ha entusiasmati,  ha scaldato il nostro cuore e ci ha avvicinati a persone lontane per tradizioni, cultura e abitudini, ma desiderose di incontrare e conoscere l’”altro”.

 

In questo scambio l’”altro” era davvero distante, oltreoceano, nell’esotico Messico. Proprio questo ha reso l’esperienza straordinaria tanto all’andata quanto al ritorno. In aprile abbiamo accolto nelle nostre case, non senza trepidazione, gli ospiti latino- americani. Abbiamo mostrato loro le bellezze del territorio e delle città, cercando di avvicinarli alla nostra ricchissima e splendida cultura, sia artistica sia gastronomica.
La stessa accoglienza abbiamo trovato noi a settembre, quando siamo volati a Puebla, vicino a Città del Messico; ad aspettarci tanto entusiasmo, tanta vitalità, tanti colori, ma soprattutto  tanto calore, il calore che scalda e coccola, tipico del popolo latino. 
Tra andata e ritorno abbiamo vissuto insieme un mese, condividendo esperienze e viaggi, superando anche alcuni momenti di fatica che ogni convivenza comporta. Ci siamo conosciuti, capiti; siamo diventati amici. 
Eccovi una foto per farvi entrare meglio nello spirito dello scambio anche se sappiamo che uno scambio non si racconta, si VIVE!