COSA FA IL GEOMETRA?

Grazie alle discipline studiate al CAT Geometri, i ragazzi saranno in grado di acquisire le giuste competenze per diventare professionisti in grado di competere a livello nazionale ed internazionale.
Il professionista geometra opera nel settore pubblico e nel settore privato

  • Per la tutela dell’ambiente
  • Per il recupero e la riqualificazione degli edifici
  • Per la progettazione, valutazione e realizzazione di edifici eco-compatibili
  • Per la misurazione, rappresentazione e tutela del territorio
  • Per la valutazione dei beni immobili
  • Per la gestione ed il coordinamento di imprese e cantieri
  • Per garantire la sicurezza e la salute nei luoghi di lavoro, nelle scuole e nelle abitazioni private
  • Nel settore delle energie rinnovabili ed efficienza energetica.

COSA SI STUDIA ALL’INDIRIZZO CAT?

L’Istituto tecnico settore tecnologico ad indirizzo Costruzioni, Ambiente e Territorio – CAT Geometri offre una cultura ed una formazione tecnica completa:
Per tutto il quinquennio sono previste discipline di base come lingua e letteratura italiana, storia, lingua inglese e matematica. Il consolidamento delle basi scientifiche e tecnologiche è garantito, nel biennio, da discipline come chimica, fisica, scienze naturali, informatica, scienze e tecnologie applicate e con Diritto ed economia si formano le basi per il cittadino di domani e per il professionista chiamato ad operare nel rispetto delle norme vigenti.
Negli ultimi tre anni di corso, con l’introduzione delle discipline specialistiche come geopedologia ed estimo, progettazione costruzioni e impianti, topografia e gestione del cantiere, gli studenti maturano le competenze necessarie per affrontare il mondo del lavoro.
Grazie all’estimo i ragazzi saranno in grado di stabilire il valore di un bene immobile e con lo studio della topografia impareranno a misurare, rappresentare e tutelare il territorio. Studiando progettazione costruzioni e impianti saranno in grado di progettare edifici, sicuri e funzionali, con un occhio all’opera dei grandi architetti e costruttori che si sono susseguiti nel corso della storia. Grazie allo studio di gestione del cantiere impareranno ad organizzare e seguire un cantiere dalla progettazione alle fasi operative, anche con ore di visite pratiche a cantieri edili.
Grazie alle molte ore di laboratorio, previste per tutte le discipline tecniche, lo studente del corso CAT, potrà sperimentare direttamente quanto appreso in aula e rafforzare le conoscenze teoriche grazie all’immediato riscontro pratico di quanto appreso.

QUALI COMPETENZE SVILUPPANO GLI STUDENTI?

Gli studenti del corso CAT dell’IIS Calabrese Levi raggiungono il diploma di geometra con competenze tecnologiche ben consolidate, nelle ore curricolari imparano infatti:

  • la metodologia di progettazione BIM con software Autodesk Revit (per sapere di più della progettazione BIM clicca qui);
  • l’utilizzo di applicazioni per la rappresentazione grafica e la modellazione 3D (Autocad, Skethup);
  • l’utilizzo di applicazioni per la gestione del territorio ed il dialogo con gli enti pubblici (DOCFA, PREGEO)
  • l’utilizzo di strumentazioni topografiche per il rilievo del territorio;
  • a realizzare plastici architettonici sia manualmente con metodologia tradizionale, sia tramite la stampante 3D e relativi software;
  • l’utilizzo di programmi per la restituzione fotogrammettrica.

L’utilizzo di applicazioni informatiche di base è costante. Gli studenti, infatti, imparano fin dai primi anni ad utilizzare programmi per la scrittura, il calcolo, la presentazione.

 

quadro orario PRIMO BIENNIO

biennio CAT 

 

quadro orario  TRIENNIO

 triennio CAT

 

LA CLASSE DIGITALE
La classe digitale, tramite la piattaforma Google Classroom è una realtà consolidata in tutte le classi del triennio del corso CAT con estensioni anche nel biennio. Grazie a questa opportunità di interfaccia tra docenti e studenti, questi ultimi possono essere costantemente informati dei lavori svolti in classe e possiedono una raccolta sempre aggiornata di tutto il lavoro svolto.


SBOCCHI PROFESSIONALI

Una volta diplomati i ragazzi potranno:
Entrare nel mondo del lavoro

  • come libero professionista, dopo aver svolto un periodo di tirocinio e aver sostenuto l’esame di abilitazione alla libera professione
  • come dipendente nel settore pubblico o privato nei seguenti settori professionali:

       nel settore privato:

  • Imprese di costruzioni
  • Società immobiliari
  • Studi tecnici
  • Assicurazioni e banche
  • Imprese private
  • Direzione di cantiere
  • Progettazione
  • Rilievi
  • Stime e compravendita immobiliari

       nel settore pubblico:

  • Comuni
  • Province
  • Regioni
  • Ufficio del Territorio (ex Catasto)
  • Vigili del fuoco
  • Pianificazione e gestione del territorio
  • Viabilità e trasporti
  • Edilizia
  • Protezione civile

Iscriversi ad un Istituto Tecnico Superiore – ITS

Da alcuni anni i nostri alunni che decidono per questo percorso si iscrivono con successo all’ITS RED di Verona.

Iscriversi all’università
Dopo il diploma è possibile iscriversi a qualunque corso universitario sia triennale che quinquennale, storicamente i nostri alunni prediligono i seguenti corsi universitari:

  • Architettura
  • Ingegneria civile, edile e ambientale
  • Scienze ambientali
  • Geologia
  • Sistemi informativi territoriali
  • Scienze della pianificazione territoriale, urbanistica, paesaggistica e ambientale
  • Tecniche della prevenzione nell’ambiente e nei luoghi di lavoro

Altre informazioni sul mondo degli Istituti tecnologico per le Costruzioni, l’Ambiente ed il Territorio CAT:

Georientiamoci Qui potrai trovare tante utili informazioni sulle scuole ad indirizzo CAT

 

torna alla sezione Terza Media Informazioni